Luglio 5, 2022

Come effettuare la disdetta del Telepass

Il Telepass è un servizio molto comodo per quanti si spostano giornalmente sulla rete autostradale italiana. Chi non avesse più esigenza di priorità nell’accesso ai caselli, può inviare la disdetta telepass e quindi recedere dal contratto di abbonamento che prevede, in base al contratto, il pagamento mensile o trimestrale, dell’accesso ai caselli. Esistono due contratti: Telepass Family e Telepass con Viacard.

Disdetta Telepass : come effettuarla

La rete dei telepass sulle autostrade italiane è gestita dalle stazioni Punto Blu che si trovano in prossimità dei caselli autostradali, la disdetta del contratto può essere effettuata presso uno dei Punti che si trovano lungo tutto il tratto autostradale italiano ed in seguito, inviando comunicazione formale con raccomandata con ricevuta di ritorno. In base alla tipologia di abbonamento telepass, se in versione family, o con viacard, occorre specificare tutti i dati del contratto, i propri dati anagrafici e fiscali se il telepass è intestato a se stessi, oppure la delega allegando documento di identità, in caso di telepass aziendale.

Vediamo ora in dettaglio come disdire il Telepass in modo sicuro e preciso.

La disdetta telepass deve essere inviata a mezzo raccomandata A.R. All’indirizzo, Telepass SPA Customare Care, Casella Postale 2310 Succursale 39, 50123 Firenze. Come da indicazioni sul contratto Telepass, consultabile sul sito Telepass.it, i tempi massimi di chiusura del contratto sono inferiori ad 1 anno, questo può indicare tempi lunghi, una volta inviata la richiesta di disdetta, si può richiedere anche la cancellazione dell’addebito bancario o su carta di credito legata all’attivazione del Telepass. Nell’inviare la disdetta Telepass si deve restituire l’apparecchio a mezzo raccomanda. I moduli e la richiesta online sono disponibili sul sito di telepass.it e sul sito delle Autostrade

Comments

comments