Agosto 9, 2020

Sindrome del colon irritabile e gli alimenti da evitare


Quali sono gli alimenti da evitare per sconfiggere la noiosa sindrome del colon irritabile? Certamente frutta e verdura. Ma fate attenzione. Quando comincerete a assumere molta più frutta e verdura, l’apporto di fibre, potrebbe farvi gonfiare la pancia. Non demordete. Dopo qualche giorno il vostro intestino comincerà a regolarizzarsi e il gonfiore sparirà. La sindrome del colon irritabile è piuttosto noiosa. Si manifesta con gonfiore di pancia, qualche doloretto, molta aria e spesso, diarrea. Per combatterla, salvo indicazioni diverse del vostro medico, dovete evitare alcuni alimenti. Tutte le bevande gassate devono sparire. Insieme a quelle alcoliche e ai caffè. Limitatene l’uso il più possibile e vedrete dei benefici.

Favoriscono la sindrome del colon irritabile anche i latticini, anche quelli magri che sembrano apparentemente innocui. Le spezie, compreso il pepe e il peperoncino, ma non lo zenzero o il rafano che invece aiutano a disinfettare. Nemico del colon anche la carne rossa e qualche verdura, come i fagioli, il cavolo, la cipolla cruda (cotta fa benissimo e aiuta a depurare), i carciofi e il sedano. Questi ultimi 2 alimenti in particolare sono molto fibrosi e possono essere mal digeriti dal nostro organismo. Insomma: la sindrome del colon irritabile si combatte a tavola. Pensateci prima di sedervi di fronte a un piatto fumante di cibo strutturato.

Comments

comments