Agosto 9, 2020

Il no delle regioni alla cancellazione della terza edizione del tg3

La Presidenza della Regione della Valle d’Aosta comunica che nel corso di una riunione della Conferenza della Regioni e delle Province autonome è stato espresso, da tutti i Presidenti, disappunto per la decisione dei vertici della Rai di cancellare l’ultima edizione dei telegiornali regionali.

«L’ informazione regionale – commenta a questo proposito il Presidente della Regione, Augusto Rollandin – rappresenta una delle peculiarità della televisione pubblica, di particolare importanza per le realtà locali, in quanto assume la connotazione di un vero servizio a favore dei cittadini. In ambito di Conferenza delle Regioni abbiamo quindi chiesto di revocare la decisione della Rai, ma non solo, ci siamo infatti espressi affinché l’informazione regionale radiotelevisiva venga potenziata».

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha quindi dato mandato al proprio Presidente di avviare un confronto con i rappresentanti sindacali dei giornalisti Rai, invitando inoltre il Ministro dei Rapporti ad una convocazione, in Conferenza Unificata, del Presidente e del Direttore generale della Rai per conoscere e approfondire le strategie aziendali in merito alla testata giornalistica regionale.

Comments

comments